SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Atletica Latina sempre in alto

La foto di gruppo a Pomezia La foto di gruppo a Pomezia

Continua il “magic moments” dell’atletica locale a tutti i livelli. Dopo la strepitosa vittoria degli under 18 nella finale nazionale A1 di Firenze questa volta è stato il turno dei più piccoli, il futuro dell’atletica pontina, nelle finali regionali dei campionati di società under 14 ed under 16 ed i risultati vedono i colori latinensi sempre protagonisti spesso nelle prime piazze.

Iniziamo da Pomezia dove la categoria Ragazzi (gli under 14) dell’Atletica Latina 80 sono scesi in campo a giocarsi le loro chance al cospetto di squadroni laziali di tutto rispetto che navigano nelle sfere alte delle classifiche nazionali come Fiamme Gialle, Rieti, Campidoglio, SS Lazio etc..

Entusiasmante terzo posto finale per il settore femminile battuto solo da Roma 6 Villa Gordiani e Rieti ma davanti a Fiamme Gialle e Lazio e, nonostante le numerose assenze, ottava piazza  per i maschietti nel lotto delle quindici squadre finaliste.

Nell’appuntamento pometino da segnalare un tris di splendidi successi individuali con Valentina Mansutti nella 2 km di marcia, Beba De Pasquale nel salto in lungo ed un sorprendente Marco Bevilacqua, sempre nel salto in lungo.  Da citare anche le buone prestazioni che hanno portato punti importanti, da parte di Francesca Mariani, Chiara Russo, Francesca Castaldi, Sara Ursini, Giulia Oletto, Simone Iezzi, ed un ottima 4x100 femminile composta da Mariani, Castaldi, Russo e De Pasquale che stabiliva con un ottimo 56”30 il nuovo record provinciale di categoria. Complimenti a tutti i gli atleti ed i tecnici del settore Mauro Trivellato e Roberto Iazzetta che si sdoppiano nel loro ruolo di atleti assoluti e novelli coach e Davide Graziosi.

Passiamo a Rieti dove la categoria superiore dei Cadetti ha portato a casa un undicesimo posto maschile ed un quinto femminile, penalizzato da un’assurda squalifica nei 2000 metri che ha tolto punti importanti ed almeno una posizione nella classifica finale alle pontine.

In cornice le prestazioni di Chiara Colaninno nella velocità, Aurora Zazzetti e Costanza Iori negli ostacoli, la caparbie prove di Valeria Sperati e Bruno Gloria nei 1000 metri,  Antonella Rossi nei lanci, Riccardo Ciccia nel disco e salto in alto, Sabrina Dos Santos nella marcia, Giulia Russo nell’asta, Ponzio Federico negli 80 e Clizia Lungo nel giavellotto. Giornata storta per Simone Masutti, riferito al trend di ottime prestazioni alle quali ci ha sempre abituato, ma capita.

Anche qui complimenti ai tecnici che in alcuni casi hanno fatto salti mortali per completare la squadra in un periodo scolasticamente impegnativo; parliamo di Ida Felici, Livio Mansutti, Michele Barra e Raffaele Giovinazzi.

Ora è in arrivo un altro fine settimana ad alta intensità: ad Orvieto si consumano i campionati Italiani master e Latina si presenta con una decina di iscritti, a Roma c’è il classico trofeo Nazionale Bravin per gli under 18, a Velletri il Meeting Nazionale Assoluto ed a Roma un trofeo giovanile.

Non c’è che da scegliere, ma sicuramente su tutti i campi i portacolori pontini saranno ancora protagonisti.

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA