SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Benacquista Latina, con Tortona esame di maturità

L’assistant coach Giuseppe Di Manno L’assistant coach Giuseppe Di Manno

Torna a giocare tra le mura amiche del PalaBianchini, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket, che domenica 8 novembre alle ore 18:00 affronterà l’ostica formazione dell’Orsi Tortona, in occasione della sesta giornata del campionato di basket maschile di Serie A2, Girone Ovest.

AVVERSARIO TEMIBILE - La squadra piemontese è una delle migliori compagini del campionato, ne è dimostrazione il brillante avvio di stagione, che ha caratterizzato le prime tre giornate della regular season, coincise con altrettante vittorie per gli uomini di coach Cavina. Nelle ultime due gare, invece, Tortona si è prima arresa sul difficile campo di Agrigento e successivamente ha ceduto, di fronte al proprio pubblico, a Casale Monferrato. Allo stato attuale, quindi, il club della provincia di Alessandria ha al suo attivo 6 punti in classifica, gli stessi della Benacquista, che vorrà difendere l’inviolabilità del proprio campo e conquistare ulteriori punti preziosi, dopo l’entusiasmante vittoria a Reggio Calabria.

PRONTA L'ALA ESTONE -   Per i padroni di casa, ancora in fase di emergenza per via degli infortuni a Ihedioha, Stanback e Tavernelli, farà il suo esordio in maglia nerazzurra, ma in assoluto in un campionato italiano, l’ala estone Joonas Järveläinen, arrivato a Latina lo scorso lunedì e ancora in fase di inserimento negli schemi del team pontino.

DI MANNO: "TORTONA UNA BIG":  –  "Affrontiamo un’altra “Big” che, dopo un ottimo inizio con 3 vittorie su 3 partite, è reduce da due sconfitte consecutive, sul campo di Agrigento e in casa con Casale Monferrato. Coach Cavina ha costruito un roster, che gli permette di giocare a ritmi alti e aprendo molto il campo, sarà importante limitare il loro gioco in transizione e controllare il ritmo del gioco – prosegue il tecnico pontino – Il playmaker titolare è il giovane Spissu, che con l’esperto Simoncelli detta i tempi del gioco. La coppia di americani, composta dall’esterno Marks e un grande atleta come Brooks, è tra le meglio assortite del campionato e garantisce punti e rimbalzi. Reati è uno dei migliori esterni del campionato, tiratore micidiale sarà necessariamente uno dei sorvegliati speciali. Due lunghi esperti come Garri e Ammannato, con la loro versatilità, consentono ai piemontesi di essere pericolosi sia nel pitturato, che fuori i tre punti".

Ultima modifica il
Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA