SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Benacquista sconfitta da Ferrara

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket, nuovamente priva di Mike Nardi infortunato ed in panchina a solo onor di firma, si arrende alla talentuosa Mobyt Ferrara trascinata da uno strepitoso Hasbrouck autore di 32 punti personali. La partita va in archivio sul risultato finale di 72-84 in favore dei biancazzurri e non sono sufficienti i 29 punti messi a referto da Kyle Austin ed i 14 sia di Reed che di Banti a permettere ai nerazzurri di conquistare ulteriori due punti in classifica. Dopo una partenza non particolarmente brillante, Latina gioca un secondo periodo di alto livello riuscendo anche a chiudere in vantaggio. Nella seconda parte di gara i nerazzurri continuano a lottare, ma la maggiore fisicità ed aggressività degli ospiti ha la meglio su Santolamazza e compagni. L’imperativo sarà, ora, quello di continuare a lavorare per migliorare l’atteggiamento ed aumentare l’energia e la veemenza, in modo da  proseguire sulla strada intrapresa alla volta della salvezza.

I primi due punti sono di marca Ferrara dalla lunetta dopo il primo minuto di gioco (0-2). E’ necessario attendere un ulteriore minuto per vedere il primo canestro su azione, questa volta realizzato da Reed per i nerazzurri (2-2 al 2’). Hasbrouck con un gioco da 4 punti porta la Mobyt sul + 4 (2-6). Ci pensano i due statunitensi, Austin e Reed, a recuperare il divario ed a portare Latina in vantaggio (7-6 al 4’). Botta e risposta tra Hasbrouck ed Austin e poi i tre liberi a disposizione di Ferri consentono agli ospiti di portarsi sul +3 (8-11). Dopo i primi cinque giri di lancette Ferrara conduce con 6 punti di vantaggio (9-15) grazie alle realizzazioni di Hasbrouck e Benfatto. E’ ancora Hasbrouck a trascinare la Mobyt  (11-21) raggiungendo 14 punti personali quando mancano 2:37” al termine del primo quarto. Reagisce la Benacquista con Austin (13-21 all’8’) ma Hasborouck è incontenibile (16 punti nei primi 9 minuti di gioco) ed al 9’ gli ospiti raggiungono nuovamente la doppia cifra di vantaggio (15-25). Nelle battute finali è ancora la coppia Austin-Reed a ricucire parte del divario e chiudere il primo quarto sul punteggio di 19-25 in favore della Mobyt.

In  avvio di seconda frazione sale l’intensità del gioco nerazzurro anche se i ragazzi di coach Bartocci non sono particolarmente fortunati nelle conclusioni (19-28 al 12’) a differenza di Ferrara trascinata del solito Hasbrouck che raggiunge quota 20 punti personali (19-32 al 13’). La Mobyt allunga ancora grazie ai canestri di Bottioni, Casadei e Amici (20-37 al 14’). Sono i 4 punti consecutivi di Diego Banti e la tripla di Uglietti a ridare respiro alla Benacquista (27-37 al 15’). Coach Martelossi chiama time-out, ma subito dopo è ancora Latina a centrare la retina con Ihedioha e Banti (31-37 al 17’). Ancora il numero 7 nerazzurro per il -4 (33-37). Hasbrouck risolleva ancora una volta Ferrara con un gioco da tre punti, ma risponde prontamente Uglietti con un’altra tripla (36-40 al 18’). Arrivano i due punti di Cantone per il -2 (38-40) ma Hasbrouck, chirurgico dalla lunetta, riporta la Mobyt sul +4 (38-42). Austin realizza un canestro su azione ed un libero per il -1 (41-42) ma negli istanti finali è Drake Reed ad indovinare il canestro del vantaggio e manda tutti negli spogliatoi sul punteggio di 43-42 per i padroni di casa.

Al rientro dal riposo lungo Latina allunga ancora con Austin con un bel gioco da tre punti (46-42) ma è pronta la reazione della Mobyt con la tripla di Ferri (46-45). Si prosegue con canestri ambo le parti ed al 25’ il tabellone segna: 52-49 in favore dei nerazzurri. Ferrara si riporta in vantaggio al 26’ grazie ai canestri di Benfatto e Ferri (52-54) e coach Bartocci chiama time-out. Hasbrouck realizza i due liberi a sua disposizione che portano Ferrara sul +4 (52-56) risponde Ihedioha, ma è ancora il numero 41 biancoazzurro a centrare la retina per gli ospiti (54-58 al 28’). Austin su un fronte, Hausbrouck sull’altro ed al 29’ il punteggio è 56-61 in favore dei ferraresi. Huff realizza un tiro libero ed un canestro su azione, nel corso dell’ultimo minuto di gioco, ed il terzo periodo va in archivio sul risultato di 56-64 per la Mobyt.

L’ultimo quarto si apre con Ferrara che riesce ad allungare sul +11 (56-67) e Latina che tenta di reagire con Kyle Austin, ma gli ospiti continuano a realizzare dalla lunga distanza (61-70 al 32’). Devono trascorrere ulteriori due minuti per vedere un nuovo canestro realizzato ancora per mano di Huff (61-72 al 34’). Mancano 3:43” alla sirena finale quando Kyle Austin realizza i due liberi a sua disposizione per raggiungere il -9 (63-72). Latina recupera ancora un punto, sempre dalla lunetta, ma la successiva tripla di riporta la Mobyt sul + 11 (64-75 al 37’). La Benacquista continua a segnare dalla lunetta e quando mancano 2:29” i nerazzurri si portano sul -8 (67-75) e sul -6 con il successivo canestro di Reed (69-75). Anche Ferrara conquista punti preziosi dalla lunetta (69-78 al 39’). Il canestro di Huff a 50” dalla sirena sancisce il nuovo vantaggio in doppia cifra dei biancazzurri (69-80). La tripla di Austin a 22” dal termine decreta il -8 (72-80) ma Huff, preciso ai liberi e con un canestro a 2” dalla sirena, chiude il match sul risultato finale di 72-84 in favore della Mobyt.

Il prossimo appuntamento con la Latina Basket sarà nuovamente al PalaBianchini domenica 11 gennaio alle ore 18:00 quando affronterà il Basket Recanati nella prima partita del girone di ritorno del campionato di A2 Silver.

 

Informazioni aggiuntive

  • Risultato: BENACQUISTA LATINA vs MOBYT FERRARA 72-84 (19-25 43-42 56-64 72-84)
  • Tabellino:

    Benacquista Latina: Mathlouti n.e., Banti 14, Santolamazza, Nardi n.e., Ihedioha 4, Uglietti 6, Cantone 3, Austin 29, Di Ianni n.e., Ianes 2, Reed 14. Coach Bartocci.

    Mobyt Ferrara:  Huff 13, Bottioni 4, Castelli 10, Amici 2, Ferri 12, Casadei 3, Benfatto 7, Pipitone 1, Proner n.e., Hasbrouck 32. Coach Martelossi.

    Arbitri: Boninsegna Matteo di Paderno Dugnano (MI) Grigioni Valerio di Roma e Nuara Salvatore di Selvazzano Dentro (PD)

    Percentuali: Latina tiri da 2 pti 50%, tiri da 3 pti 22%, tiri liberi 67% – Ferrara tiri da 2 pti 52%, tiri da 3 pti 35%, tiri liberi 86%.

    Spettatori: 500

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA