SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 706
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1035
A+ A A-

Garelli: "Sofferto troppo". Sabato trasferta sul campo del Valdiceppo

Neanche il tempo di festeggiare per una vittoria che, di fatto, ha messo una seria ipoteca sulla conquista del primo posto in classifica, che la Benacquista Assicurazioni Latina è già chiamata a scendere di nuovo in campo. Dopo la vittoria (67-57) del PalaBianchini al cospetto di Rieti, il quintetto nerazzurro è chiamato ad affrontare domani (sabato 26 aprile) alle ore 21.15 l’insidiosa trasferta sul campo della Sicoma Valdiceppo, formazione in lotta per evitare la retrocessione.

A commentare il match del PalaBianchini è il coach della Benacquista Assicurazioni Latina, Luigi Garelli: “Abbiamo sofferto tanto – ammette il tecnico nerazzurro – a maggior ragione se consideriamo che loro hanno anche dovuto rinunciare ad un giocatore come Ferraro, quindi le rotazioni nel reparto dei lunghi erano limitate. Abbiamo sofferto in particolar modo a causa delle nostre percentuali deficitarie. Non a caso, nel finale di primo quarto siamo riusciti a conquistarci un vantaggio grazie ai canestri da fuori, in particolare con Santolamazza. Poi però non abbiamo più avuto continuità dal perimetro. Abbiamo così cercato di mettere palla dentro, ma abbiamo ricavato meno di quanto siamo riusciti a fare a Rieti, nonostante ci avessimo lavorato su: evidentemente anche Rieti ci aveva lavorato e in questa situazione è stato più bravo di noi. Abbiamo sofferto, ma la cosa positiva è che anche quando siamo stati 6 minuti segna realizzare, non siamo mai andati sotto nel punteggio e questo grazie ad una buona tenuta difensiva, come testimoniano i soli 57 punti subiti. Dunque, nonostante le percentuali al tiro, inferiori al minimo sindacale, siamo riusciti in difesa a mantenere una costanza di rendimento utile per conservare un minimo ma significativo margine sugli avversari. Questa partita, tuttavia, dimostra che se questa sfida dovesse ripetersi anche tra un po’ di tempo, ci sarà molto da sudare”.

Ora la trasferta sul campo della Sicoma Valdiceppo, formazione che nel corso della regular season giocò un brutto scherzo ai nerazzurri: “Era la fine di febbraio e qualcuno pensava che, giocando contro l’ultima della classe, potevamo pensare già alla Coppa Italia e poi sappiamo tutti come è andata a finire – analizza coach Luigi Garelli – in realtà affrontiamo una squadra in piena bagarre per evitare la retrocessione. Sarà davvero un esame importante. Ipoteticamente questa fase ad orologio dovrebbe essere vantaggiosa per le squadre di testa perché giocano in trasferta contro ultima e penultima. In realtà non è così, perché se queste stanno lottando per qualcosa di importante, giocano con il coltello tra i denti, mentre le squadre che si trovano in una posizione che non è né play off nè salvezza, scendono in campo con la mente già in vacanza”.

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA