SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Gramenzi: «Nessuno può sbagliare»

Coach Gramenzi (foto: latinabasket.it) Coach Gramenzi (foto: latinabasket.it)

Ottanta minuti per allontanare un incubo e inseguire un sogno: la Benacquista sarà impegnata domani sera alle 20 sul difficile campo di Agropoli (5° in classifica con 34 punti) con l'obiettivo di scacciare definitivamente il pericolo playout e continuare a rincorrere un posto - difficile ma tutt'altro che impossibile - nei playoff.

Il Latina Basket è attualmente 9° nella classifica del Girone Ovest a quota 26 punti: con Barcellona già retrocessa e Omegna già sicura di dover disputare i playout, rimane da vedere chi farà compagnia ai piemontesi e alle due del Girone Est (Recanati e Jesi) nelle gare a eliminazione diretta in cui si decideranno la salvezza dalla B. L'obiettivo principale per i ragazzi di coach Gramenzi è dunque evitare di farsi scavalcare dalla Junior Casale (26 punti) e dalle quattro squadre attualmente a quota 24 (Roma, Rieti, Casalpusterlengo e Reggio Calabria). Missione assolutamente a portata di mano ma che, per essere compiuta, necessita la massima concentrazione.

D'altro canto, la posizione in classifica dei nerazzurri permette di sognare ancora qualcosa di più: Trapani e Biella (rispettivamente al 7° e 8° posto) sono a soli due punti di distanza. Latina gode del vantaggio negli scontri diretti con entrambe le formazioni: agganciarne anche solo una significherebbe allungare la stagione verso traguardi più nobili della lotta-salvezza. Biella giocherà domani in casa con Omegna e poi in trasferta a Siena, mentre Trapani sarà impegnata in due derby siciliani molto diversi per motivazioni in campo: domani in trasferta ad Agrigento e poi in casa contro Barcellona. Sia Biella che Trapani dovranno dunque disputare una gara su due contro squadre già certe del proprio destino: la rimonta pontina pare perciò non semplice ma di sicuro, in questa A2, l'equilibrio è grande e le sorprese sono sempre dietro l'angolo.

Per quanto riguarda il match di domani, pur dovendo scontare diversi acciacchi - problemi muscolari in settimana per Tavernelli e Grande, Mei con la febbre - Latina sarà al completo mentre Agropoli non potrà contare su due pedine importanti, Jonathan Tavernari e Giovanni Carenza.

Queste le parole di coach Franco Gramenzi in vista dell'impegno di domani sera: «In questa fase della stagione, e tenendo conto della corta classifica del girone, ci si trova nella posizione in cui nessuno può permettersi di sbagliare. Nel nostro caso in particolare, c’impegneremo al massimo per cercare di scongiurare al più presto la minaccia dei playout. La partita di domenica sarà difficilissima, affronteremo Agropoli una squadra che ha disputato un grandissimo campionato in modo inaspettato e smentendo ogni tipo di pronostico d’inizio stagione. È una formazione che ha dimostrato in tante occasioni di essere molto pericolosa e che sul proprio campo diventa ancora più ostica. Agropoli merita i complimenti per il grande lavoro fatto e tutto il nostro rispetto, si tratta di un avversario da non sottovalutare assolutamente, poiché è una squadra che è riuscita a conquistare punti preziosi anche quando si è trovata in forze ridotte. Per quanto ci riguarda non abbiamo alternative, dobbiamo provare a vincere perché dipende tutto da noi e dai risultati che otterremo nelle ultime due partite della regular season. Siamo reduci da una settimana di allenamento intenso per prepararci al meglio alla gara, anche se Tavernelli e Grande, hanno avuto dei problemi muscolari che li hanno costretti a rimanere fermi per alcuni giorni e Nicola Mei, febbricitante, non ha potuto prendere parte alle sedute di allenamento di giovedì. Per poter conquistare i due punti in palio, domenica sarà necessaria davvero una grande prestazione e noi scenderemo sul parquet con tutto l’impegno e l’energia possibili.»

Latina dovrà sicuramente tenere un occhio di riguardo su due giocatori in particolare: l'ala-pivot italocanadese Marc Trasolini - uno dei migliori giocatori del campionato che al momento viaggia a 21.6 punti e 9.4 rimbalzi di media - e il funambolico Terrence Roderick, autore quest'anno di tante giocate spettacolari: per lui 18.6 punti, 6.8 rimbalzi e 5.3 assist di media finora.

Ultima modifica il
Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA