SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Gramenzi si complimenta con i suoi dopo la vittoria su Scafati

foto: twitter.com/LatinaBasket foto: twitter.com/LatinaBasket

Una vittoria che rappresenta un'ottima iniezione di fiducia: Latina, a sorpresa, passa al PalaMangano al termine di un match ben interpretato collettivamente. Con Tortona, la pecca principale era stata a rimbalzo. Coi campani, invece, i nerazzurri sono stati dominanti sotto le plance: 43-34 il conto totale con ben 13 carambole strappate sotto i tabelloni avversari. Ad agevolare i pontini anche la serata infelice di Scafati al tiro (19/51 da 2) e lo scarso contributo dei suoi lunghi (11 perse sulle 16 di squadra sono state commesse da Fantoni, Baldassarre, Ammannato e Matrone).

Per la Benacquista, buone cose da parte di tutti i suoi giocatori, in particolare da Jonathan Arledge: miglior marcatore (19) e rimbalzista (12) dei suoi, bravissimo nel riempire di falli gli avversari nei primi due quarti e autore di un contributo all'altezza anche in difesa (da urlo un suo raddoppio su Fantoni con rubata e immediata apertura di contropiede per DeShields).

È dunque un Gramenzi ampiamente soddisfatto quello che si presenta in sala stampa: «La scelta di rischiare un po' di più sui lunghi degli avversari credo ci abbia pagato. I ragazzi in campo sono stati bravi nell'interpretazione della partita. Rispetto a quanto avevamo preparato hanno lavorato benissimo anche se qualche errore lo abbiamo fatto, come lo abbiamo fatto in attacco nei momenti di pressione, perché siamo una squadra giovane e dobbiamo imparare a gestire i momenti di pressione. In linea di massima credo abbiano fatto un grandissimo lavoro tenendo in considerazione il fatto che siamo all'inizio del campionato [...]. Oggi mi aspettavo una reazione da una squadra giovane e devo dire che c'è stata, nonostante i momenti di difficoltà e la pressione subita. I ragazzi hanno risposto molto bene faccio i complimenti a tutti loro perché vincere a Scafati non è mai facile

Oggi giornata di riposo per i pontini. Si ritorna in palestra domani per preparare la seconda trasferta consecutiva (domenica prossima ad Agrigento).

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA