SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Il prepartita di Virtus Roma-Latina. Pastore: «Abbiamo lavorato molto sulla difesa»

foto: Paolo Lazzeroni foto: Paolo Lazzeroni

Una Latina Basket reduce da un'altra sconfitta casalinga e affamata di vittorie va a fare visita a Roma, sponda Virtus, nel primo di tre derby laziali consecutivi (sabato 12 ci sarà l'Eurobasket al PalaBianchini e poi si va di nuovo in trasferta, stavolta a Ferentino, domenica 20).

Il momento è indubbiamente difficile per i pontini, i quali andranno ad affrontare una Roma, anch'essa, in cerca di riscatto. Dopo tre vittorie nelle prime tre giornate, i capitolini hanno dovuto alzare bandiera bianca in trasferta con Biella e con Tortona, proprio le due piemontesi che hanno espugnato il PalaBianchini.

ROMA - Fabio Corbani, coach virtussino, fa il punto della situazione: «In settimana abbiamo guardato ai nostri errori ma allo stesso tempo sottolineato i diversi lati positivi dell’ultima sfida, perché per la costruzione del nostro gruppo sono fondamentali la fiducia e l’autostima. Domenica mi aspetto una partita particolare perché Latina ha qualità tecnica individuale ma anche di gioco perché sono allenati da un coach che stimo moltissimo e che è sempre un piacere affrontare; dovremo essere pronti a leggere i cambi delle loro scelte difensive che mutuano in continuazione durante la partita, senza farci sorprendere ma anzi punendole immediatamente e non con qualche giro di ritardo.»

Le parole di Anthony Raffa, secondo marcatore della squadra (14.8) dopo John Brown (20.4): «Nelle ultime due gare non siamo partiti molto bene, anche se siamo poi riusciti a rientrare in partita non siamo riusciti a finire il lavoro nel momento cruciale. In settimana ci siamo allenati molto bene, preparandoci duramente alla sfida con Latina. Loro sono un’ottima squadra, con un buon reparto guardie che sanno penetrare e tirare. Ci stiamo concentrando sui tiri dall’angolo, le penetrazioni, la difesa sul post basso, i rimbalzi, per arrivare al meglio domenica.»

LATINA - Per la Benacquista, roster sempre al completo ma con Poletti che ha dovuto saltare un allenamento (si è sottoposto a un'ecografia al flessore della coscia, nessun problema riscontrato) e Pastore non al massimo della forma dopo due giorni di stop per un'infiammazione al piede. Le parole di coach Franco Gramenzi non nascondono il momento delicato in casa nerazzurra: «Ci apprestiamo a giocare il primo derby della stagione in un momento particolare e difficile. La Virtus Roma è una buona squadra e già in occasione dell’amichevole disputata nel corso del precampionato ci aveva creato grosse difficoltà. Sarà, quindi, necessaria una grande prestazione per provare a tenere testa alla formazione capitolina.»

Parole dello stesso tenore da parte dell'acciaccato Andrea Pastore«Anche se personalmente ho potuto riprendere ad allenarmi solo da giovedì per via di un problema al piede, ho comunque assistito anche a tutte le altre sedute di allenamento e durante tutta la settimana si è cercato di lavorare molto sulla difesa, provando anche ad aumentare i nostri ritmi. Rispetto alla passata stagione, la Virtus si è notevolmente rinforzata, lo abbiamo potuto verificare già nella preseason. Roma ha giocatori esperti e attenti come Maresca, che in questo avvio di stagione ha dimostrato ampiamente di poter dire la sua sul parquet, ed elementi dotati di grande atletismo come Brown. Pur consapevoli che ci attende una sfida particolarmente difficile, scenderemo in campo con lo spirito di chi è alla ricerca di un successo che possa soddisfare la voglia di riscatto e risollevare il morale della squadra e dei nostri tifosi.»

DOVE E QUANDO - PalaTiziano, Roma - domenica 6 novembre ore 18:00

ASSENTI - Squadre al completo

ARBITRICiaglia, Tallon, Azami

MEDIA - Streaming su LNP TV

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA