SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

L'Eurobasket Roma passa al PalaBianchini

Bruno Mascolo (Latina Basket) fra Deloach e Stanic - foto: latinabasket.it Bruno Mascolo (Latina Basket) fra Deloach e Stanic - foto: latinabasket.it

Sconfitta in amichevole per la Benacquista: l'Eurobasket Roma vince con un netto +18

 

Il ritorno fra le mura amiche del PalaBianchini non sorride alla Latina Basket, sconfitta per 61-79 dalla neopromossa Eurobasket Roma, una compagine solida, che fa perno su diversi giocatori d'esperienza (Stanic, Righetti, Malaventura...) e che può contare sull'apporto di un atleta d'alto livello e ancora nel suo "prime" come Tony Easley.

L'assenza di Roberto Rullo comincia a farsi sentire in maniera sempre più netta. Le indicazioni sul suo rientro, formulate qualche settimana fa, sono state disattese e lo staff tecnico pontino sta aspettando il via libera dei medici. Al momento non è dato sapere se l'esterno abruzzese sarà abile e arruolabile per la prima di campionato.

Tornando al racconto del match, quella vista ieri sera - specialmente nei primi due quarti - non è stata una prestazione particolarmente brillante da parte dei padroni di casa. In fase offensiva si sono riscontrati dei problemi a difesa schierata, dove la difficoltà nell'attaccare l'area ha portato diversi tiri forzati e anche delle infrazioni di 24". L'Eurobasket, invece, ha sfruttato al meglio tutta la propria esperienza e mostrato un buon gioco su entrambi i lati del campo.

I primi due quarti sono stati tutti di marca capitolina, con Deloach che da subito l'ha fatta da padrone: 11-16 il primo parziale, 7-16 il secondo. Sono da segnalare, proprio a ridosso dell'intervallo lungo, una bimane prepotente di Easley e un buzzer beater di Stanic dalla linea dei tre punti.

Il terzo quarto è quello più equilibrato e Gramenzi sceglie di giocarlo con un assetto small: al rientro dagli spogliatoi, il quintetto schierato è formato da DeShields, Mascolo, Pastore, Uglietti e Poletti. Il play americano, quello campano e il lungo Allodi sono quelli che si segnalano maggiormente in positivo e contribuiscono al 24-21 di questo periodo.

Nell'ultimo quarto c'è spazio anche per il giovanissimo Piccinini. L'equilibrio nel punteggio dura circa cinque minuti, poi è l'Eurobasket ad allontanarsi fino a prendere il largo con un parziale di 11-2 maturato nel giro di due minuti e che contribuirà allo score di 19-26 della frazione.

«Per quanto ci riguarda dobbiamo affinare le nostre scelte e la capacità di collaborazione in base a quali sono i giocatori sul parquet» ha dichiarato coach Gramenzi a fine partita. «Avendo costruito il nostro gruppo sulla base di due giocatori italiani esperti, su tanti giovani e su due americani di cui uno appena uscito dall'università e l'altro con un solo anno di esperienza in Svizzera, è evidente come l'assenza di Rullo incida ampiamente sulla qualità dei nostri allenamenti e delle nostre partite. Nel corso di questa settimana abbiamo deciso di allenarci con la prospettiva di partecipare al torneo Città di Ferentino, che sarà un ottimo banco di prova per valutare la squadra in un contesto di gara ufficiale a confronto con altre compagini del nostro stesso girone. Sicuramente un buon riferimento a due settimane dall'inizio del campionato».

 

Benacquista Latina - Roma Gas & Power Eurobasket 61-79 (11-16, 7-16; 24-21, 19-26)

Latina: Mascolo 9, Arledge 4, DeShields 14, Allodi 10, Uglietti 7, Pastore 7, Di Ianni, Piccinini 2, Poletti 8. Coach: Franco Gramenzi
Roma: Belloni, Nardi 2, Deloach 26, Petrucci 10, Malaventura, Stanic 11, Righetti 6, Easley 10, Vangelov 6,  Bonessio 6, Cicchetti 2. Coach: Davide Bonora

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA