SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

La Benacquista si riscatta a Ferentino

Francesco Ihedioha Francesco Ihedioha

La Benacquista ha disputato la sua seconda amichevole stagionale, la prima in trasferta, vincendo sulla formazione del Basket Ferentino con il risultato di 74-88 (non si è tenuto conto del punteggio degli ulteriori 5’ giocati n.d.a.) e riscattatando così la performance non brillante dello scorso sabato tra le mura amiche contro Scafati.

Anche la sensazione del capo allenatore Garelli è migliore al termine della sfida con gli amaranto: «Complessivamente questa sera c’è stato un atteggiamento migliore della squadra, abbiamo giocato bene dal punto di vista offensivo, con alcuni meccanismi che sono migliorati, con maggiore di velocità nel muovere la palla, qualche contropiede in più e quindi meno staticità in generale da parte della squadra. Per contro, in difesa dobbiamo ancora crescere tanto – prosegue il coach – abbiamo avuto un primo quarto da 30 punti subiti che non è in linea con quello che speriamo di diventare. Accontentiamoci, però, di aver fatto passi in avanti nella chimica di squadra, di aver visto Fisher  maggiormente coinvolto, la squadra con un impatto migliore anche dalla panchina con un buon atteggiamento si a di Uglietti che di Pierangeli. Abbiamo fatto passi in avanti rispetto al primo test dello scorso sabato anche se, ad onor del vero, devo dire che la condizione fisica globale che aveva presentato Scafati non è la stessa che ha mostrato questa sera Ferentino che, mi sembra, stia seguendo un programma di preparazione simile al nostro. In campo si sono viste entrambe le formazioni con le gambe un po’ pesanti che, a turno hanno fatto dei break, però mi sono apparse abbastanza simili nel percorso che hanno intrapreso. Scafati mi aveva dato l’impressione, non di squadra già pronta, ma sicuramente di un gruppo che di lavoro in palestra con i pesi ne avesse fatto poco. Per questo, forse, abbiamo subito più del lecito la loro condizione di brillantezza. Il dato finale di questa sera – conclude il tecnico nerazzurro – è che miglioramenti ne abbiamo visti, ma, come è giusto che sia perché siamo al 3 settembre, c’è ancora tantissimo lavoro da fare soprattutto difensivamente parlando».

Soddisfatto anche Francesco Ihedioha: «Questa seconda amichevole è stata sicuramente migliore rispetto alla prima. Sabato eravamo tutti un po’ contratti, con molta preparazione sulle gambe, ora stiamo gradualmente diminuendo i carichi e quindi riusciamo ad esprimere il nostro gioco con più lucidità. E’ chiaro che dobbiamo continuare a migliorare ed a lavorare come stiamo facendo. Dobbiamo avere un’impronta importante in difesa prima che in attacco – chiosa l’atleta di origine nigeriana –  poi, ciò che verrà dalla parte offensiva, sarà tutto di guadagnato. Noi siamo una squadra che deve farsi valere soprattutto nella propria metà campo». Guardando al campionato che prenderà il via il prossimo 5 ottobre “Ike”  dichiara: «Ci sono squadre molto ben formate ed al nostro livello, quindi credo che ci sarà molto equilibrio in campo. Noi siamo qui per dire la nostra e puntare a stare in alto, in fondo l’obiettivo è sempre quello di vincere».

Il prossimo appuntamento con le amichevoli precampionato è per sabato 6 al PalaMangano di Scafati, dove la Latina Basket restituirà la visita alla Givova di coach Ponticiello.

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA