SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 706
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1035
A+ A A-

Latina a Perugia: vincere il testacoda per rompere un tabù

A dividere le due squadre, in classifica, ci sono ben 32 punti. Un match, dunque, apparentemente senza storia. La Benacquista Assicurazioni Latina, capolista solitaria del girone C del campionato di Divisione Nazionale B, domani sera (palla a due in programma alle ore 21.15) va a far visita al fanalino di coda del campionato, la Sicoma Valdiceppo Perugia. I nerazzurri di coach Garelli guardano tutti dall'alto della graduatoria con un bottino fatto di 18 vittorie e due sole sconfitte; cammino esattamente opposto per gli umbri, che finora hanno conquistato solo due vittorie, a fronte di ben 18 sconfitte.

Una gara che sembrerebbe scontata, dunque. Ma non è dello stesso avviso l’entourage nerazzurro. “La Sicoma Valdiceppo – commenta l’assistant coach della Benacquista Assicurazioni Latina, Giuseppe Di Manno – in casa riesce a mettere in difficoltà tutti gli avversari. Le due vittorie le ha conquistate proprio davanti al suo pubblico mentre quando è uscita sconfitta, lo ha fatto con uno scarto spesso minimo. Contro Rieti, ad esempio, gli umbri si sono trovati in vantaggio per buona parte del match, salvo poi cedere di misura nel finale. La Sicoma Valdiceppo, dunque, è il fanalino di coda della classifica, ma è sempre un avversario ostico. Noi dovremo essere bravi a scendere in campo con l’approccio giusto e ad incanalare da subito la sfida sui binari a noi più congeniali. La squadra sta bene, anche se in settimana Carrizo è rimasto due giorni fermo a causa di un acciacco. Sappiamo che il problema principale potrebbe essere causato dal nostro approccio mentale alla partita”.

Nessuna distrazione dunque: attenzione rivolta unicamente alla sfida di Perugia. A Rimini e alla Final Four di Coppa Italia ci si penserà solo da domenica: “La mente è rivolta solo a fare bene contro Valdiceppo – continua Giuseppe Di Manno – sarà una sfida importante, che come tutte le altre mette in palio due punti che ci servono per conservare il primo posto in classifica. Da domenica ci sarà modo e tempo per concentrarsi sulla Adecco Cup”.

La Benacquista Assicurazioni Latina, inoltre, deve provare ad infrangere un piccolo tabù. Le due sconfitte, finora, sono arrivate alla settima e alla quattordicesima giornata. Domani sera, a Perugia, si gioca la gara valida per la ventunesima giornata. La speranza è che stavolta i nerazzurri riescano ad ottenere la settima perla consecutiva.

 

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA