SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Latina affonda Siena con un terzo quarto dominante: 86-61

La Latina Basket inaugura il suo 2017 nel miglior modo possibile, ovvero con una vittoria d'autorità sulla Mens Sana Siena grazie ad un terzo quarto devastante (23-6) in cui i nerazzurri hanno tenuto intensità difensiva e precisione dell'attacco a livelli altissimi sui 10 minuti, come mai prima in stagione. Mitchell Poletti MVP dell'incontro con una gran doppia-doppia da 24 punti e 17 rimbalzi. Determinante la prestazione di Jonathan Arledge, piuttosto impalpabile nei primi due quarti e dominante poi nei secondi due: per lui, 22 punti e 6 rimbalzi in soli 26'.

[1Q] Latina inizia attaccando l’area con decisione mentre Siena si tiene in scia con due triple consecutive dall’angolo destro. A metà frazione, DeShields, Rullo e Uglietti producono un rapido parziale di 7-0 per il 15-8 Latina (-4’21”). La reazione degli ospiti non si fa attendere e impedisce ai nerazzurri di prendere il largo. Durante l’ultimo giro di lancette, le due squadre trovano punti solo dalla lunetta: un 2/2 di Tavernari a 17.8 secondi dalla fine porta i toscani a un possesso di distanza, fissando il punteggio sul 21-19 di fine quarto.

[2Q] La Mens Sana comincia molto bene e trova il primo vantaggio della frazione con un gran canestro dalla media di Harrell (23-25, -7’43”). Da lì in poi, l’equilibrio sarà massimo, contraddistinto da continui sorpassi e controsorpassi. Nel complesso dei primi due quarti, Siena tira molto meglio (54% dal campo contro il 39% di Latina) e prende più rimbalzi (22-16) ma la Benacquista è molto brava nel limitare le perse (solo 2 contro le 8 biancoverdi). Durante gli ultimi due minuti, è Poletti a caricarsi la squadra sulle spalle in attacco: suoi gli ultimi cinque punti latinensi del quarto, compreso quello del 37-38 (-31”), punteggio col quale le due squadre vanno negli spogliatoi.

[3Q] Eccellente avvio pontino, fatto di una rinnovata aggressività difensiva e giocate ben costruite in attacco: Poletti, DeShields e soprattutto Arledge (9 punti in circa due minuti e mezzo) aprono la frazione con un 13-3 che fa volare Latina sul 50-41 (-6’40”). La corsa nerazzurra continua poi con Uglietti che infila 4 punti in 20” costringendo coach Griccioli a chiamare timeout per la seconda volta nella frazione (54-42, -4’20”). Il minuto di sospensione, però, non sortisce effetti per Siena, la quale litiga col ferro (un orrendo 1/16 dal campo nel quarto) mentre la Latina Basket continua a mordere la partita e non concede un secondo di respiro agli ospiti. Il quarto si chiude con un tarantolato Poletti che continua a macinare canestri per il 60-44 per i padroni di casa.

[4Q] L’ultimo quarto ha poco da raccontare: Siena prova a rialzare la testa nei minuti iniziali ma Latina non ha problemi a controbattere colpo su colpo. C’è anche spazio per qualche giocata ad effetto di Arledge, prima autore di una gran schiacciata e poi di un canestro in palleggio arresto e tiro da oltre 6 metri per il 78-57 latinense (-2’52”). Nei minuti conclusivi la Mens Sana, esausta, alza bandiera bianca davanti ad una Latina Basket impietosa: due liberi di Uglietti fissano il punteggio finale sull’86-61, che corrisponde anche al massimo vantaggio della Benacquista.

Informazioni aggiuntive

  • Risultato: BENACQUISTA LATINA – MENS SANA SIENA 86-61 (21-19, 16-19; 23-6, 26-17)
  • Tabellino:

    LATINA: Arledge 22, Passera, Mathlouthi, Poletti 24, Rullo 13, DeShields 6, Uglietti 17, Allodi 2, Pastore 2, Cavallo NE, Di Prospero. Coach: Gramenzi

    SIENA: Masciarelli NE, Harrell 13, Mascolo, Vildera 7, Saccaggi 8, Flamini 6, Bucarelli 4, Pichi, Myers 13, Tavernari 10. Coach: Griccioli

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA