SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 706
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1035
A+ A A-

Latina pronta a sfidare l'Armani Jeans Milano

L’Under 17 d’Eccellenza della Latina Basket si appresta a vivere il momento clou della sua stagione. Dopo un campionato da urlo chiuso al quarto posto e la roboante vittoria nello spareggio contro la Viola Reggio Calabria, la formazione nerazzurra allenata da Marco Guratti è pronta ad affrontare le finali Interzona. Nel prossimo weekend, a Tolentino – cittadina delle Marche, in provincia di Macerata – la compagine pontina scriverà una bella pagina di storia del settore giovanile della Latina Basket, che al suo primo anno di attività giovanile è riuscita ad ottenere risultati incredibili.

Le formazioni qualificate all’Interzona sono state suddivise in 8 gironi, ciascuno composto da 4 squadre. Otterranno il pass per le finali nazionali le prime due di ogni raggruppamento. L’Under 17 d’Eccellenza della Latina Basket è in un girone di ferro, che comprende Padova, Udine e l’Armani Jeans Milano. Proprio la formazione meneghina, venerdì  16 Maggio alle ore 15.30, sarà la prima avversaria del quintetto pontino.

A commentare questa avvincente tre-giorni di gare è il coach dell’Under 17 d’Eccellenza della Latina Basket, Marco Guratti: “Per noi sarà una bella avventura – spiega il tecnico nerazzurro – andiamo ad affrontare squadre molto forti, le migliori d’Italia. Da parte nostra siamo convinti di poter far bene ma, indipendentemente da quello che accadrà e dal risultato finale, possiamo dire a gran voce che il nostro traguardo l’abbiamo raggiunto. I ragazzi, nel corso dell’anno, sono cresciuti tantissimo, sia a livello individuale che di gruppo. Abbiamo superato tanti ostacoli: dai confronti del girone contro la Tiber, il Lido di Roma, la Stella Azzurra e la Virtus Roma, fino allo spareggio contro la Viola Reggio Calabria. Siamo maturati tanto, insomma. Ora andremo a rapportarci con altre realtà di grandissimo spessore e vedremo cosa ci aspetta. In queste finali, comunque, la cosa che maggiormente mi interessa è che tutti riescano a dare e fare del loro meglio. La squadra sta bene e sta facendo un buon lavoro: ci stiamo allenando tutti i giorni grazie anche ad un lavoro d’equipe, nel quale ho coinvolto tutti i miei collaboratori, da Avvisati a Pascarelli e Ranalli, che ringrazio per l’importante supporto che mi hanno fornito per tutto l’arco della stagione. Sarà una bella esperienza, che ci siamo guadagnati grazie all’ottima stagione svolta”.

Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA