SLT | Sport Latina | Us Latina Calcio | Serie B | Top Volley | Latina Basket | Latina Calcio a 5 & more...

A+ A A-

Latina reagisce tardi, Agropoli vince 84-78

Agropoli domina a lungo, Latina si rifà sotto nei minuti finali ma non basta: decisive le prove di Trasolini e Roderick (48 punti e 28 rimbalzi in due). Ancora aperti i giochi sia nella zona play-out che in quella play-off.

 

La Benacquista cade sul campo di Agropoli al termine di una partita dominata dai padroni di casa per gran parte della sua durata.

L'incontro comincia piuttosto bene per Latina: il primo quarto è equilibrato e i pontini riescono a chiuderlo sul +2 con ben 7 giocatori diversi a segno durante la frazione. Il quarto seguente, invece, è un incubo per i nerazzurri: Agropoli mette a segno un tremendo 16-2 (9 di Trasolini, 5 di Romeo e 2 di Roderick) che fa volare i cilentani sul 34-22 dopo 3'43. Latina tira malissimo dal campo (3/20 nella frazione) e va presto in bonus consentendo ai padroni di casa di andare negli spogliatoi sul 43-28.

La Benacquista comincia bene il terzo quarto rosicchiando 4 punti agli avversari nei primi 3' nonostante un Terrence Roderick molto in palla (49-38). Ihedioha e Grande provano a tenere a galla i pontini ma, nel frattempo, Trasolini e Di Prampero riportano Agropoli su un largo margine di vantaggio (58-40, -4'48) che raggiunge il suo massimo grazie a un canestro del classe '97 Bovo (66-46, -59"). Il quarto si chiude sul 67-50.

Agropoli non sembra avere problemi nel gestire il vantaggio durante la prima metà della frazione conclusiva (78-59, -4'28) ma si ritrova a spendere moltissimi falli e subisce la veemente reazione pontina. In poco più di un minuto, Lilov segna ben 8 punti (78-67, -2'25), Roderick e Trasolini provano a tenere la propria squadra sulla doppia cifra di vantaggio ma devono fare i conti con un Alessandro Grande scatenato: è lui a piazzare due triple in rapida successione e l'assist a Novacic per il -6 a 54" dalla fine. Nell'azione successiva, Roderick non trova il canestro mentre Grande, allo scadere dei 24 secondi, porta i nerazzurri sul -4 (82-78, -14"). Novacic manda in lunetta l'ex Santolamazza che non sbaglia: il suo 2/2 a 8" dal termine permette ad Agropoli di vincere una gara a lungo dominata.

Dati i successi di Roma (a sorpresa su Scafati), Rieti e Reggio Calabria, il discorso play-out resta quanto mai aperto. Nel frattempo, Biella ha inaspettatamente perso in casa il derby piemontese con Omegna, lasciando così ai pontini ancora qualche (seppur debole) speranza di agguantare il treno play-off.

Esiste una forbice di appena 4 punti fra l'ottavo posto (l'ultimo valido per partecipare i play-off) e il terzultimo (che implica dover disputare i play-out) che coinvolge ben 7 squadre: Latina si trova ora proprio nel bel mezzo di questo intricatissimo finale di stagione regolare. Fondamentale sarà la prossima gara casalinga con Casalpusterlengo (sabato 23 aprile, ore 21) in quello che sarà una sorta di spareggio-salvezza.

 

BCC AGROPOLI - BENACQUISTA LATINA 84-78 (18-20, 25-8; 24-22, 17-28)

AGROPOLI: Romeo 5, Santolamazza 7, Guaccio, Manfrè NE, Bolpin 5, De Paoli, Trasolini 26, Spizzichini 4, Stano 2, Di Prampero 7, Roderick 22, Bovo 6.

LATINA: Grande 14, Tavernelli 3, Tagliabue, Novacic 14, Fall 8, Ihedioha 14, Uglietti 7, Mei, Pastore 1, Di Ianni NE, Lilov 17.

Ultima modifica il
Torna in alto

Entra or Registrati

Hai un profilo Facebook?

Usa il tuo account Facebook per entrare in SportLatina.

fb iconEntra con Facebook

ENTRA