NBA Saturdays: Dallas ospita New Orleans, Doncic in prima serata su Sky Sport

Basket

Written by:

Se siete appassionati di NBA, di pallacanestro e più in generale di sport, difficile trovare in questo momento storico qualcosa di più entusiasmante del vedere Luka Doncic all’opera alla guida dei suoi Dallas Mavericks. Uno spettacolo unico su entrambi i lati del campo, che sta permettendo alla squadra texana di godersi un meritatissimo quarto posto nella Western Conference – alle spalle delle big di Los Angeles e di Denver. Merito soprattutto del n°77 sloveno, perfetto alla guida di un attacco in cui le sue giocate permettono anche a compagni non sempre precisi e letali di diventarlo quando vengono chiamati in causa. Doncic ha incantato contro Rockets e Lakers negli ultimi due NBA Sundays e vorrà sicuramente concedere il tris al pubblico europeo che potrà godersi domani sera dalle 20 ancora una volta un match in diretta. La sfida è contro i New Orleans Pelicans acciaccati e perdenti di queste ultime due settimane: sette sconfitte in fila hanno rallentato nuovamente il percorso di crescita della squadra di Nicolò Melli – diventato punto fisso nella rotazione dei Pelicans in uscita dalla panchina. Per il n°20 azzurro oltre 16 minuti di media sul parquet in 20 partite: 6 punti di media raccolti con il 33% dall’arco, anche lui in parte in calo come tutto il resto della squadra. A New Orleans infatti aspettano l’esordio di Zion Williamson, ma quel momento appare ancora lontano: a oltre sei settimane di distanza dall’operazione al ginocchio, la prima scelta assoluta dell’ultimo Draft non è ancora tornata in gruppo e i Pelicans hanno già fatto sapere che il suo ritorno in campo sarà con il contagocce. Niente back-to-back e minutaggio limitato, proprio per evitare ogni tipo di rischio. Nel frattempo però sul parquet Brandon Ingram, Jrue Holiday e gli altri proveranno per una volata a non far rimpiangere la sua assenza: l’appuntamento da non perdere è per domani sera alle 20 su Sky Sport NBA, con il commento di Francesco Bonfardeci e Davide Pessina.

Fonte: Sky Sport – Sky.it