Parma-Roma, Pellegrini: “Zaniolo un fratellino, abbiamo bisogno di lui”

Calcio

Written by:

La Roma vince 2-0 contro il Parma e passa ai quarti di Coppa Italia grazie alla doppietta di Lorenzo Pellegrini. Il numero 7 giallorosso dopo il match del Tardini ha voluto far sentire la sua vicinanza all’amico e collega di reparto Nicolò Zaniolo, appena operato per la rottura del legamento crociato e uscito dalla clinica Villa Stuart per iniziare il percorso riabilitativo. Le parole di Lorenzo pronunciate ai microfoni di Rai Sport sono tutte per lui: “Oltre alla mia famiglia che è sempre nel mio cuore ci tengo a dedicare la vittoria a Nicolò che è come fratellino per me e lo aspetto presto in campo. Abbiamo bisogno di lui“. Qualche giorno fa Pellegrini, come molti altri compagni di squadra, era andato a trovare il numero 22 per portare un po’ di allegria e capire le sue condizioni.

Mancini: “Dobbiamo finire la stagione nella giusta maniera anche per lui”

Anche Gianluca Mancini è tornato sull’infortunio di Zaniolo. Il classe 1996 ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Dopo la partita eravamo amareggiati, avevo il magone. Nicolò lo conosco da quando è piccolo. Fa parte del gioco subire questi infortuni, purtroppo è successo a lui. Dobbiamo finire nella giusta maniera questa stagione anche per lui, che purtroppo non ci potrà dare un contributo”.

Fonte: Sky Sport – Sky.it