Bayern Monaco-Psg, probabili formazioni: Choupo-Moting al posto di Lewandowsk

È il remake della finale della passata edizione ed è anche la sfida tra due delle principali favorite per la vittoria del trofeo: nei quarti di finale di Champions League spettacolo assicurato in Bayern Monaco-Paris Saint-Germain. Squadre in campo all’Allianz Arena questa sera alle 21 per la gara di andata – diretta su Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet) -, il ritorno è in programma al Parco dei Principi martedì 13 aprile.

Assenze pesanti tra i campioni in carica, che non potranno contare soprattutto su Robert Lewandowski, ko per un problema al ginocchio accusato con la Polonia durante la sosta per gli impegni delle Nazionali e out per un mese. Come se non bastasse, Flick dovrà anche fare i conti con il forfait dell’ultim’ora di Serge Gnabry, risultato positivo al Covid-19 dopo l’ultimo giro di tamponi. Così l’allenatore del Bayern sembra orientato a puntare ancora una volta su Choupo-Moting in attacco: l’ex di turno dovrebbe essere accompagnato dal terzetto formato da Sané, Muller e Coman, decisivo nella finale di Lisbona lo scorso agosto. La cerniera di centrocampo dovrebbe essere composta da Kimmich e Goretzka, mentre la coppia centrale di difesa dovrebbe essere quella formata da Sule e Alaba, con Pavard e Davies sulle fasce. Tra i pali Neuer, ancora indisponibili Douglas Costa, Tolisso e Roca.

Il cluster della Nazionale italiana impedisce a Pochettino di poter contare su due titolari: Alessandro Florenzi e Marco Verratti sono infatti positivi al Covid e non potranno essere della partita. Ma i due azzurri non sono gli unici assenti nel PSG: nella super sfida di Monaco mancheranno anche Paredessqualificato, oltre a Icardiinfortunato come Bernat. Ancora qualche dubbio tra difesa e centrocampo, mentre le certezze dovrebbero arrivare dall’attacco, dove Moise Kean è pronto per una maglia da titolare: alle sue spalle, Di Maria, Neymar e Mbappé. A centrocampo potrebbe toccare a Gueye e Herrera, in difesa Kehrer e Diallo sugli esterni, con Marquinhos e Kimpembe centrali davanti a Keylor Navas.

 

PARIS SAINT-GERMAIN (4-2-3-1): Keylor Navas; Kehrer, Marquinhos, Kimpembe, Diallo; Gueye, Herrera; Di Maria, Neymar, Mbappé; Kean. All. Pochettino

Fonte: Sky Sport – Sky.it

Autore dell'articolo: adminus