Latina Basket sconfitta a Reggio Calabria

Basket

Written by:

Basket, Viola Reggio Calabria-Benacquista Latina 92-84:

Sul parquet del PalaPentimele, per la 27esima giornata del campionato di Serie A2 Citroën, i pontini hanno giocato una buona partita e combattuto fino alla fine, ma i falli subiti e il nervosismo non hanno permesso loro di conquistare i due punti in palio (92-84). E’ la terza sconfitta consecutiva per i nerazzurri dopo quella in casa con Agropoli e quella in trasfreta di domanica scorsa a Legnano.

Non sono bastati i 4 uomini in doppia cifra e il tanto impegno profuso in campo: Poletti con 22 punti, Pastore con 19 e 5 assist, Arledge con 15 in 19 minuti di permanenza sul parquet e tirando con il 67% da 2, Allodi con 10 punti (5/5 da 2 punti e 7 rimbalzi catturati). Senza nulla togliere a capitan Uglietti che di punti ne ha realizzati 7, corredati da altrettanti assist per i suoi compagni di squadra, a DeShields che ne ha messi a referto 8 oltre a servire 3 assist e al giovane Mathlouthi che ha segnato una bellissima tripla di tabella. Ancora out Roberto Rullo con la Benacquista che ha dovuto fare a meno anche di Marco Passera dopo soli due minuti di gioco per via di un problema alla mano sinistra (per il quale verranno al più presto eseguiti accertamenti nda).

LE PAROLE DI COACH GRAMENZI – Coach Gramenzi in sala stampa ha evidenziato i meriti dell’avversario, sottolineando, però, anche la tipologia di gara disputata dai suoi uomini: “Complimenti a Reggio Calabria che ha giocato una grande partita, grazie soprattutto a tre elementi di prima fascia come Voskuil, Fabi e Powell, ma i miei giocatori hanno combattuto fino in fondo, disputando un buon primo tempo, ma commettendo l’errore di innervosirsi a seguito di falli subiti e non ravvisati”.

LA PROSSIMA PARTITA – Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma per domenica 9 aprile alle ore 18:00 tra le mura amiche del PalaBianchini dove riceverà la formazione piemontese della Novipiù Casale Monferrato sconfitta in casa dall’Orsi Tortona nell’anticipo di venerdì (68-76)

I TABELLINI

Viola Reggio Calabria vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket 92-84 (23-26, 48-53, 71-65)
Viola Reggio Calabria: Taflaj n.e., Powell 38, Marulli 10, Marino n.e., Voskuil 22, Guaccio n.e., Guariglia 4, Ciccarello n.e., Rossato 6, Fabi 8, Caroti 4, Babilodze. Coach Bolignano.
Benacquista Assicurazioni Latina Basket:  Passera, Alredge 15, Di Santo n.e., Mathlouthi 3,  Poletti 22, Ambrosin n.e., DeShields 8, Uglietti 7, Allodi 10, Pastore 19. Coach Gramenzi.
Reggio Calabria tiri da 2 64% (25/39), tiri da 3 36%  (10/28), tiri liberi 80% (12/15). Latina tiri da 2 59% (20/34), tiri da 3 37% (10/27), tiri liberi 67% (14/21).
Arbitri: Gagno Gabriele di Spresiano (TV), Scrima Alberto Maria di Catanzaro, Meneghini Francesco di Verona.

LA PARTITA

PRIMO QUARTO – Partenza vibrante tra le due formazioni con il neoacquisto calabrese Powell che  mette a referto tutti i 7 punti realizzati whatsapp-image-2017-04-01-at-20-48-58dalla Viola nei primi 2 minuti di gioco, mentre la Benacquista risponde punto su punto con Poletti, Arledge, DeShields e Uglietti (7-7 al 2’). Azioni rapide su entrambi i lati del campo (11-11 al 3’). Powell continua a dare spettacolo (11 i punti realizzati nei primi cinque giri di lancette) ma è immediata la replica di Poletti (15-14 al ’). La Benacquista si affida a capitan Uglietti che mette a segno 4 punti consecutivi per il nuovo sorpasso nerazzurro (15-18 al 7’). Time-out per Reggio Calabria. Al rientro sul parquet Guariglia accorcia le distanze (17-18) ma Mitch Poletti è pronto a rispondere con la stessa moneta (17-19). Botta e risposta tra lunghi: Powell per la Viola, Allodi per la Benacquista (21-22 all’8’). Ancora un bel canestro di Giovanni Allodi per il 21-24, ma è ancora l’inesauribile Powell a rispondere nell’area opposta (23-24 al 9’). Mancano 11” quando Keron DeShields realizza il canestro del 23-26 con cui termina il primo periodo.